Pizza Letteraria Visualizza ingrandito

Pizza Letteraria

Nuovo

La Pizza Letteraria è un progetto della casa editrice indipendente di Scampia Marotta&Cafiero. Tutto parte dalla frase del allora ministro Tremonti:“con la cultura non si mangia”. La Pizza Letteraria è la risposta a Tremonti. 3 libri, come i tre ingredienti base di una pizza: mozzarella, pomodoro e basilico, 3 libri come i colori della bandiera italiana, 3 libri custoditi da un cartone per pizze.

Maggiori dettagli

97 Articoli

10,00 €

10,00 € per 1

Dettagli

La Pizza Letteraria

3 libri in Confezione Pizza in cartone

La Pizza Letteraria è un progetto della casa editrice indipendente di Scampia Marotta&Cafiero. Tutto parte dalla frase del allora ministro Tremonti: “con la cultura non si mangia”. La Pizza Letteraria è la risposta a Tremonti. 3 libri, come i tre ingredienti base di una pizza: mozzarella, pomodoro e basilico, 3 libri come i colori della bandiera italiana, 3 libri custoditi da un cartone per pizze. Dalla Pizza Letteraria è nato l’hashtag #conlaculturasimangia. Il buon cibo per la mente a portata di mano, a portata di tutti.

Contenuto della scatola:

NUOVAMENTE - di Enrico Cozzolino

Questo libro contiene riflessioni sulle dinamiche che regolano gli attuali processi di insegnamento/apprendimento dei ragazzi e dei giovani, di fatto sulla relazione tra gli alunni e la scuola. Relazione in crisi, come mostrano le prospettive che si aprono con le acquisizioni più recenti delle neuroscienze, che stanno imponendo l'esigenza di una metodologia didattica, fatta di nuove modalità di insegnamento che tengano presenti le differenti caratteristiche con cui gli alunni si avvicinano oggi all'istruzione e alla formazione. In un percorso che si snoda fra letteratura, storia, filosofia, neuroscienze, pedagogia e tutti gli apporti disciplinari che possano tornare utili per una comprensione approfondita delle problematiche in esame, l'autore si interroga sulle possibili risposte che l'istituzione scuola può dare a questi giovani caratterizzati da un pensiero immersivo, reticolare, ri-oralizzato, non proposizionale, a-testuale e tendente all'integrazione col non-verbale della corporeità (siamo dinanzi ad una nuova mente?). Si propone quindi un fine lavoro di destrutturazione di modalità didattiche obsolete e, per il docente, la necessità di imparare a vivere nell'incertezza e di elaborare strategie partecipate e aggiornate, poiché l'autore sostiene, la scuola deve darsi una nuova identità e può farlo solo se è capace di riflettere su se stessa.

EUROPA - di Mario Campli

Il sogno europeo e dell'unità europea vive, in questi nostri mesi ed anni, una durissima prova: può spegnersi definitivamente o rinascere. Questo libro, potrebbe essere letto anche come grido della generazione che è nata e cresciuta nel sogno dell'Europa unita e che ora cerca, anche come angoscia, mani e cuori, intelligenze ed energie per ripensare, ricostruire, ripartire. Percorrendo le strade della cittadinanza, dell'uguaglianza e della integrazione tra le persone e le culture. Un libro, inizio di un dialogo che dovrà e potrà trovare modi e forme per costruirsi, darsi un tono e il tempo giusti ad evitare - le due generazioni insieme e diversamente protagoniste che dal sogno si precipiti nel sonno.

ROCINANTE - AA.VV.

Rivista di Filosofia Iberica e Iberoamericana n.8/2014

«Rocinante» è la prima rivista specialistica in Italia interamente dedicata alla studio e alla divulgazione della filosofia iberica e iberoamericana. Nata nel 2005 su iniziativa di alcuni dei principali studiosi italiani di ispanismo filosofico (tra cui ricordiamo Giuseppe Cacciatore e Luis de Llera, Direttori della Rivista, Armando Savignano, Antonio Scocozza), la Rivista, che esce con cadenza annuale, è attualmente pubblicata dalla casa editrice Marotta&Cafiero editori (i precedenti numeri sono reperibili consultando il sito della casa editrice Le Cáriti di Firenze). La Rivista ha tra i suoi principali patrocinatori l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, l’Istituto per la Storia del Pensiero Filosofico e Scientifico Moderno del CNR di Napoli, la Fondazione I.S.LA. per gli Studi Latinoamericani (Salerno) e la Universidad Católica de Colombia (Bogotá). Nel corso degli ultimi anni, la Rivista ha assunto un ruolo di primo piano in ambito accademico nazionale e internazionale, potendo contare sulla collaborazione scientifica di importanti studiosi italiani e stranieri e producendo lavori significativi sulle principali figure del pensiero filosofico spagnolo e ispanoamericano (basti pensare ad autori come Ortega y Gasset, Unamuno, Zambrano, Gaos, Nicol, Zubiri).

Recensioni

No customer comments for the moment.

Scrivi una recensione

Pizza Letteraria

Pizza Letteraria

La Pizza Letteraria è un progetto della casa editrice indipendente di Scampia Marotta&Cafiero. Tutto parte dalla frase del allora ministro Tremonti:“con la cultura non si mangia”. La Pizza Letteraria è la risposta a Tremonti. 3 libri, come i tre ingredienti base di una pizza: mozzarella, pomodoro e basilico, 3 libri come i colori della bandiera italiana, 3 libri custoditi da un cartone per pizze.

Scrivi una recensione